vai alla Home Page
Google
  cerca
Max Russo Alba
Le Foto di BOL
ANNUNCI
BRESCIA NON PROFIT
CONOSCI IL TERRITORIO
FORMAZIONE E LAVORO
SPORT
TEMPO LIBERO
VISITARE BRESCIA
DOVE MANGIARE
DOVE DORMIRE
HOTEL IN PRIMO PIANO
B&B IN PRIMO PIANO
Numerica
TRASPORTI
AGRITURISMO
TROVA IL TUO AGRITURISMO
Parole cercate
Comune
Eventi
"Italia dei festival"

Per il Wonderland Festival 2017, incontro sul tema "Italia dei festival: prospettive di interazioni (I parte)", coordina Oliviero Ponte di Pino.


DOVE: Brescia
QUANDO: 23 novembre
"Una questione privata"

In programmazione il film "Una questione privata" di P. Taviani, V. Taviani con L. Marinelli, L. Richelmy, V. Bellè

 Nell'estate del '43, i giovani Milton e Giorgio, il primo riservato e riflessivo il secondo bello ed estroverso, si incontrano nella villa di Fulvia, la ragazza che entrambi amano e che gioca un po' con tutti e due. I tre ascoltano spesso insieme un disco che piace molto a tutti, "Over the Rainbow". Un anno dopo Milton, partigiano, si ritrova davanti alla villa ora chiusa. La custode lo riconosce e insinua in lui un dubbio: Fulvia, forse, ha avuto una storia con Giorgio. Improvvisamente per Milton è come se tutto intorno a lui si fermasse, la lotta partigiana, gli amici, la vita. La gelosia lo invade e molto presto diviene ossessione: vuole scoprire la verità , a tutti i costi. E corre attraverso le nebbie per trovare Giorgio, ma Giorgio è stato fatto prigioniero dai fascisti... Una storia d'amore, anzi di un impazzimento d'amore che corre parallelamente all'orrore della guerra e alla Resistenza. Due anni dopo "Maraviglioso Boccaccio" (2015),Paolo e Vittorio Taviani dirigono il dramma liberamente tratto dal romanzo "Una questione privata" di Beppe Fenoglio, pubblicato postumo nell' aprile del 1963. Protagonista della pellicola il terzetto di giovani talenti composto da Luca Marinelli (noto per il ruolo in "Lo chiamavano Jeeg Robot" e già  in sala nel 2017 con "Lasciati andare"), Lorenzo Richelmy (al cinema nel 2017 con "La ragazza nella nebbia" e "Vita spericolata") e Valentina Bellè (di recente sul piccolo schermo con la serie "Sirene" e in sala nel 2016 nel film "Amori che non sanno stare al mondo")


DOVE: Rezzato
QUANDO: 23-24 novembre
Stand-Up Comedy

La stand-up comedy (comicità alternativa rispetto al cabaret italiano tradizionale, e più vicina allo stile anglosassone) per una seconda stagione di risate da accompagnare alla sbronza più colossale. I monologhisti che vanno in scena: Andrea Saleri, bresciano, videomaker, laureato alla Cattolica in procinto di sbattezzarsi, studia sceneggiatura e scrive monologhi da quattro anni, ha partecipato alla trasmissione televisiva "Natural Born Comedians" su Comedy Central, David Shushan, israeliano, di Tel Aviv, immigrato per amore, regista teatrale, stand-up comedian da dieci anni, regala agli spettatori un esilarante ritratto dell'Italia con gli occhi dello straniero. Gianluca Ettori, bresciano, vicino di casa di Balotelli, blogger e pigro convinto, sale sul palco per riciclare le battute scritte sul web e sentire se fanno davvero ridere. Gli ospiti: Michela Giraud, romana, attrice di cinema, televisione e teatro, monologhista comica, ha partecipato a numerose trasmissioni televisive tra cui "Sbandati", "Sorci Verdi", "Colorado", "Challenge Four", "Ccn", "Stand-Up Comedy" e "Natural Born Comedians" e Gabriele Antinori, romano, operatore e montatore, stand-up comedian dal 2012, stile riflessivo dal sapore casereccio, ha partecipato alle trasmissioni "Natural Born Comedians" e "Stand-Up Comedy".

 


DOVE: Brescia
QUANDO: 22 novembre