vai alla Home Page
Google
  cerca
Luciano Salomoni Palazzo
Le Foto di BOL
ANNUNCI
BRESCIA NON PROFIT
CONOSCI IL TERRITORIO
FORMAZIONE E LAVORO
SPORT
TEMPO LIBERO
FORMAZIONE E LAVORO
SONDAGGIO

Ue: via libera a orari di lavoro oltre le 48 ore. Sei d'accordo?

1 Si
2 No

[ Vedi i risultati ]
[ Archivio sondaggi ]
Numerica

image

CONSIGLI PER UN COLLOQUIO

COLLOQUIO, ECCO IL "BIGINO" DELLE DOMANDE

ATTENTI: ARRIVA IL COLLOQUIO STRESS!
I CONSIGLI PER UN COLLOQUIO "VINCENTE"


Quando affrontate un colloquio di assunzione, il vostro selezionatore ha di fronte a sè un elenco di qualità astratte che voi dovete provare di possedere. Ha letto il vostro curriculum ed ha qualche idea sui vostri punti di forza e sulle aree che necessitano una verifica. Ci sono cinque aree che devono sempre essere presidiate.

Competenze e compatibilità
Cioè la vostra capacità di fare il vostro lavoro, tecnicamente. Preparatevi qualche aneddoto che dimostri che avete esperienza e competenza. Pensate al ruolo oggetto della ricerca e preparatevi sulle principali aree di attività che la mansione prevede, con esempi di responsabilità analoghe sostenute o di progetti simili condotti a termine con successo. Tenete presente chi avete di fronte, in modo da tarare il grado di tecnicismo e di dettaglio: il taglio da dare all'intervista con il vostro futuro responsabile è ben diverso da quello richiesto per un colloquio con il Direttore del Personale o con un consulente.

Motivazione
Anche per questo aspetto conviene prepararsi un paio di aneddoti che dimostrino come siate pronti a lavorare oltre quanto strettamente previsto dalla vostra job description. Il migliore indicatore di motivazione resta comunque il visibile entusiasmo espresso dal candidato parlando delle sue esperienze professionali. Questa è una delle ragioni per cui criticare troppo la vostra attuale occupazione è un autogoal.

Rapporti con l'autorità ed attitudine al lavoro di gruppo
Riceverete sicuramente delle domande sulle relazioni esistenti con i vostri superiori gerarchici. Si tratta di una modalità comune per verificare la vostra capacità di interagire con l'autorità. Non è necessario descrivere in maniera sdolcinata il vostro attuale capo, ma di evitare di lanciare alcun segnale negativo. Soprattutto non abbandonatevi a critiche eccessive nei confronti dell'azienda per cui avete lavorato. La vostra passata relazione con l'autorità è l'indicatore più immediato della vostra relazione futura. Dovete essere inoltre preparati a quesiti relativi a come avete gestito delle critiche in passato. Questa è un'area dove solitamente l'intervistatore si aspetta un velo di insincerità: potrebbe perciò fare uso di domande stress per cercare di scavare sotto la superficie.

Lavoro di gruppo
E' quasi sempre un elemento cruciale, perciò preparatevi degli esempi concreti relativi ad un vostro contributo assicurato per il perseguimento di obiettivi di gruppo, così come riflettete su quali siano le qualità che voi siete in grado di portare nell'ambito di un team. Avere un'idea chiara su come operano i gruppi e su quale sia il vostro ruolo specifico in essi vi permetterà di acquisire considerazione nella lista di priorità del vostro intervistatore.

Capacità di apprendimento
In questo caso apprendere significa saper considerare obiettivamente i vostri errori quando le cose non vanno bene, sforzandovi di evitare che la stessa situazione possa verificarsi di nuovo. Il corretto approccio agli errori commessi in passato è di presentarli come altrettanti momenti di crescita ed apprendimento. Il rifiuto sistematico di citare i propri sbagli suggerisce al vostro interlocutore due conclusioni: la prima è che voi non siete obiettivo nel giudicare voi stessi, l'altra che non sapete imparare. E' vitale per un intervistatore avere delle indicazioni sulla vostra capacità di sfruttare le vostre esperienze.

Problem Solving
Dovete dimostrare di essere in grado di risolvere problemi e di averlo fatto concretamente in passato. Scegliete perciò i problemi più gravi e più spinosi che avete dovuto risolvere, confezionando degli aneddoti emblematici. L'intervistatore prenderà in considerazione la vostra capacità analitica, l'abilità di valutare con obiettività le differenti alternative, la vostra creatività e la capacità di concretizzare. Sintetizzate tutti questi punti in un episodio di un minuto.

In collaborazione con IOCAP


versione per la stampa
segnala la pagina ad un amico