Ascolta Radio Bresciasette
Radio Bresciasette
Ascolta Radio Bresciasette
Radio Classica Bresciana
Di' la tua!

Crisi, come la affronti?

Ore 10:45 lunedì, 05 ottobre 2009
Crisi, come la affronti?

La crisi economica colpisce paesi e famiglie. E' curioso l'intervento del governo britannico che ha stanziato un fondo per sostenere le spese, anche in abiti, di chi deve affrontare un nuovo colloquio di lavoro.

Voi, nella vostra famiglia, avete scelto qualche modo di "stringere la cinghia"?

Raccontacelo nello spazio commenti!


Commenti (24)
evviva63, sabato 18 dicembre 2010, ore 13:50
Per il bucato ho scelto le noci lavatutto, con poco piu' di 5 euro faccio 50 lavaggi e non ho bisogno dell'ammorbidente. Per lavare i piatti quando faccio la pasta uso l'acqua...della pasta perchè contiene amido ed è molto sgrassante e poi lascia le mani morbide. Per i pavimenti e l'acciaio uso l'aceto, mentre per i sanitari il bicarbonato. Con l'aceto caldo ottengo ottimi risultati anche per le pareti della doccia. Stivali???? Quelli di pelle costano troppo e poi quando piove...si bagnano. NOOOO ho preso un bel paio di stivaloni di plastica a meno di 30 euro ce n'erano di tutti i colori e anche in due modelli (da Bata si puo' dire?) neri viola blu e grigi...Volete sapere una cosa? Me li notano tutti...piu' che se avessi speso 200 o 300 euro in un paio di stivali di pelle. Tre volte la settimana al posto della carne consumo legumi, ho "creato" piatti anche esociti con le lenticchie ed il curry per esempio...per il ragu'...provate la soia in fiocchi, fa bene il ragu' resta leggerissimo e se lo fate con una bella passata di pomodori biologica o fatta in casa risulta una squisitezza...
wal, martedì 25 maggio 2010, ore 11:37
Grazie, Tremonti e company, blocchiamo pure gli stipendi, scordatevi pure che farò abbonamenti a: Premium, Sky, e che comprerò televisioni o frigoriferi o altro, BLOCCHIAMO l'ECONOMIA, e sprofondiamo nel baratro. Se si lascia senza soldi l'operaio, o il pensionato, l'economia si blocca... pensateci...
Alan Forti, lunedì 12 aprile 2010, ore 20:31
La cosa piu' vergognosa, è che il nostro governo, anzichè aiutare le famiglie nelle spese di tutti i giorni, Finanzia l'acquisto di lvastoviglie, frigoriferi e cucine. La parola che mi viene in mente in questo momento è "VERGOGNA". Siamo rappresentati da classi politiche, penose e ceche.
roccia1963, mercoledì 02 dicembre 2009, ore 18:05
Ragazzi qui è grigia ,qui non è questione di tirare la cinghia ,tra un po la cinghia dovremo venderla per comperare qualche cosa da mettere sotto i denti ,ve lo dice un inprenditore bresciano che dovrà chiudere se le cose continueranno cosi.
giov, martedì 13 ottobre 2009, ore 09:26
io ormai bevo solo acqua dal rubinetto. e nel casi di bisogno ho preso una delle tante caraffe con depuratore in vendita. per una famiglia di tre persone mi sono accorto che il risparmio non è male. stop alle bibite, così guadagno anche in salute
jeanclaude, sabato 04 luglio 2009, ore 21:56
sono fortunato perche' non ho bisogno di stringere la cinghia,potrei benissimo continuare come prima,ma non lo faccio per solidarieta'con i tantissimi che fanno fatica,mi fa rabbia vedere l'alto tenore di vita di tanti.nessuno va a vedere i loro redditi?
Anonimo, mercoledì 24 giugno 2009, ore 16:01
abbiamo perso il senno, ci vuole una rivoluzione sociale e liberale che rivolga l'attenzione all'uomo e alla natura. solo così usciremo dalla crisi e le crisi future non ci franno + paura.
Anonimo, sabato 13 giugno 2009, ore 11:15
Mi chiedo cosa è davvero cosi' necessario perchè io sa felice.Laura


< Indietro
Di' la tu@ dove vuoi tu!