ULTIM'ORA DI TELETUTTO
RUBA LE CARTE BANCOMAT, PRELEVA E SI NASCONDE SOTTO UNA PANCHINA
19-08-17 ore 11.30 Un anno e un mese di reclusione ai domiciliari. Questa la condanna inflitta a un bresciano che nei giorni scorsi ha rubato i bancomat lasciati in un'automobile ferma nel parcheggio della metropolitana, a Sant'Eufemia.La vettura apparteneva a un operaio veronese, il quale ha denunciato il furto ai carabinieri di Botticino. I militari si sono messi sulle tracce del ladro e, grazie alla segnalazione di operazioni sospette arrivata da una banca, l'hanno trovato nascosto sotto 19-08-17 ore 11.30 Un anno e un mese di reclusione ai domiciliari. Questa la condanna inflitta a un bresciano che nei giorni scorsi ha rubato i bancomat lasciati in un'automobile ferma nel parcheggio della metropolitana, a Sant'Eufemia.La vettura apparteneva a un operaio veronese, il quale ha denunciato il furto ai carabinieri di Botticino. I militari si sono messi sulle tracce del ladro e, grazie alla segnalazione di operazioni sospette arrivata da una banca, l'hanno trovato nascosto sotto una panchina. In tasca aveva 1.500 euro ritirati poco prima, restituiti dai militari all'operaio.
altre news