ULTIM'ORA DI TELETUTTO
SI USTIONA CON IL BARBEQUE: MUORE DOPO 20 GIORNI DI AGONIA
24-06-17 ore 09.55 Venti giorni di agonia. Trascorso nel Centro Grandi Ustionati dell'ospedale di Borgo Trento, a Verona. Infine, la morte, sopraggiunta giovedi'. Non ha retto alla gravita' delle ustioni riportate Alberto Cominardi, 79enne del Villaggio Prealpino che il 2 giugno era stato investito da una fiammata improvvisa mentre cucinava con un barbeque in famiglia.Il fuoco lo ha avvolto completamente e in capo ad un mese non gli ha dato scampo. Lui, da alpino - ex vice capogruppo al 24-06-17 ore 09.55 Venti giorni di agonia. Trascorso nel Centro Grandi Ustionati dell'ospedale di Borgo Trento, a Verona. Infine, la morte, sopraggiunta giovedi'. Non ha retto alla gravita' delle ustioni riportate Alberto Cominardi, 79enne del Villaggio Prealpino che il 2 giugno era stato investito da una fiammata improvvisa mentre cucinava con un barbeque in famiglia.Il fuoco lo ha avvolto completamente e in capo ad un mese non gli ha dato scampo. Lui, da alpino - ex vice capogruppo al Prealpino - ha lottato fino all'ultimo. Ma complice forse anche l'eta' e la gravita' delle ustioni non ha retto. I suoi amici delle penne nere lo piangono ora assieme ai familiari. Lunedi' nella Parrocchiale di Santa Giulia, alle 9.30, i funerali. Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, sabato 24 giugno, scaricabile anche dal web
altre news