ULTIM'ORA DI TELETUTTO
PIZZO IN BITCOIN AI COMMERCIANTI: NESSUNA TRANSAZIONE AVVENUTA
18-10-17 ore 19.00 Le denunce sono arrivate in caserma. Il denaro elettronico sui conti degli aspiranti estorsori invece no. I carabinieri sono sulle loro tracce e per ora non hanno avuto guadagni.Sembra virare alla farsa il tentativo di truffa tecnologica messa in campo nei giorni scorsi ai danni di alcuni commercianti di via Monte Cengio e via delle Tofane. Estetista, barista, cartolaio e anche il salumiere avevano trovato sotto la serranda un volantino che chiedeva il pagamento di un vero e 18-10-17 ore 19.00 Le denunce sono arrivate in caserma. Il denaro elettronico sui conti degli aspiranti estorsori invece no. I carabinieri sono sulle loro tracce e per ora non hanno avuto guadagni.Sembra virare alla farsa il tentativo di truffa tecnologica messa in campo nei giorni scorsi ai danni di alcuni commercianti di via Monte Cengio e via delle Tofane. Estetista, barista, cartolaio e anche il salumiere avevano trovato sotto la serranda un volantino che chiedeva il pagamento di un vero e proprio pizzo in bitcoin per non subire danni all'attivita' commerciale.I negozianti pero' non si sono fatti intimidire e hanno formalizzato, ai carabinieri e anche alla Polizia Postale, le denunce e il fascicolo aperto e ora per tentata estorsione.Grazie alla collaborazione di un esperto di economia digitale di Gummy e Talent Garden, Fabrizio Martire, e' stato anche possibile verificare che, al momento, il saldo del conto su cui versare i bitcoin sia zero. Nessuna transazione eseguita.
altre news