vai alla Home Page
Google
  cerca
Max Russo Alba
Le Foto di BOL
ANNUNCI
BRESCIA NON PROFIT
CONOSCI IL TERRITORIO
FORMAZIONE E LAVORO
SPORT
TEMPO LIBERO
SEGNALA QUI I TUOI EVENTI

Tutti gli eventi a Brescia e in provincia: nell'Agenda di BOL! Segnalaci il tuo evento !

SERVIZI DI LENO
CAMBIA ZONA/COMUNE


HOTEL IN PRIMO PIANO
B&B IN PRIMO PIANO
ITINERARI
E-MAIL
Numerica
LENO

INFORMAZIONI GENERALI
Popolazione (dato Censimento 2001): 12.541
Superficie: 58.6 kmq
Densità abitativa (per kmq): 213,9
Altitudine: m 66 s.l.m.  
Distanza da Brescia: 22 km  
Prefisso telefonico:  030  
C.A.P. 25024  
ASL di Brescia: distretto Socio-Sanitario n° 9 - Bassa Bresciana Centrale
     
LOCALITÀ
Castelletto - Porzano - Milzanello

NUMERI UTILI
Municipio: via Dante - tel. 03090461
Vigili urbani: tel. 0309048086
Poste: via XXV Aprile, 5 - tel. 0309068177

Link al sito ufficiale >>




versione per la stampa
GLI APPROFONDIMENTI DELLA TRASMISSIONE "I PAESI CAMBIANO"
19 dicembre 2004

30% in più in 10 anni: 13.500 abitanti
Leno tocca punte importanti della sua consistenza demografica. Superate le punte basse, in seguito al calo causato dalla fuga dalle campagne negli anni Sessanta, oggi Leno ha superato i 13 mila e 500 abitanti, aumentando la popolazione del 30% solo in poco più di dieci anni.

Un libro di Cirimbelli sulle cascine
Nuovo libro di Luigi Cirimbelli, apprezzato storico locale, che affronta la vicenda del contado per quanto concerne la posizione, la tipologia, i nomNel cuore dei propri avi Tre personaggi sono gli attori principali della riscoperta lenese, meglio dell’aver posto al centro dell’attenzione, al primo posto dei problemi, la questione del «chi c’era prima»...i e il vissuto delle cascine locali. Un libro sulla via delle cascine, cioè l’itinerario più agevole per la scoperta della propria identità.

A Villa Badia dorme un re
Nel campo rettangolare di Villa Badia, proprietà dietro al monumento della chiesa parrocchiale, dorme un re che ha dominato queste terre e ha vissuto in questa area in un palazzo contiguo al monastero dei benedettini.

Nel cuore dei propri avi
Tre personaggi sono gli attori principali della riscoperta lenese, meglio dell’aver posto al centro dell’attenzione, al primo posto dei problemi, la questione del «chi c’era prima»...