VOLLEY: NEWS E COMUNICATI
Metalleghe Sanitars Montichiari: 3 - Puntotel Sala Consilina: 0
Fipav Comitato di Brescia
(25-9, 25-16, 26-24)
Metalleghe Sanitars Montichiari: Guatelli 10, Rebora, Dalia 2, Zanotto 1, Musti De Gennaro 11, Alberti 10, Saccomani 12, Zampedri n.e., Milani n.e., Gravesteijn 11. Lib:...continua
Il Bisonte Azzurra San Casciano: 3 - Metalleghe Sanitars Montichiari: 1
Fipav Comitato di Brescia
(26-24, 25-20, 21-25, 25-22)
Il Bisonte Azzurra San Casciano: Mastrodicasa 13, Focosi, Lotti 8, Giovannelli n.e., Villani 3, Parrocchiale (L) , Savelli ne, Pietrelli 13, Koleva 12, Bertone 19,...continua
Riso Scotti Pavia: 2 - Metalleghe Sanitars Montichiari: 3
Fipav Comitato di Brescia
(25-13, 22-25, 25-17, 22-25, 7-15)
Riso Scotti Pavia: Masino 4, Nicolini, Frackowiak 21, Giuliodori 10, La Rosa n.e., Devetag 15, Di Bonifacio 10, Poma G., Civardi n.e.., Moretti 14. Lib: Poma...continua
Metalleghe Sanitars Montichiari: 3 - Volksbank Sudtirol Bolzano: 1
Fipav Comitato di Brescia
(25-20, 17-25, 25-17, 25-21)
Metalleghe Sanitars Montichiari: Rebora 9, Dalia, Zanotto 8, Musti De Gennaro 8, Alberti 15, Saccomani 5, Zampedri, Milani n.e., Kajalina 3, Serena 20. Lib: Portalupi. All: Barbieri.

VOLKSBANK SÜDTIROL NERUDA BZ: Cumino 2, Papa 17, Gentili 9, Porzio 10, Menghi 13, Bertolini 9, Giora, Waldthaler. Lib: Medaglioni, Favretto n.e. All. Bonafede. Arbitri: Alessandro Somansino e Fabio Bassan.
Note: durata dei set: 29’, 26’, 23’, 27’. Montichiari: 0 battute punto e 5 errori, 63% di positività in ricezione e 5 errori, 33% in attacco e 9 errori, 17 muri punto. Bolzano: 4 battuta punto e 8 errori, 58% di positività in ricezione e 1 errore, 31% in attacco e 13 errori, 5 muri punto.
MONTICHIARI Un Natale da capolista, centrando la sesta vittoria consecutiva. Con l’eccezionale successo per 3-1 sulla Volksbank Suditirol Bolzano, infatti, la Metalleghe Sanitars Montichiari sconfigge la sfortuna che ha costretto Kajalina e Saccomani ad uscire per infortunio e, complice il ko di Monza per mano di San Casciano, è prima in classifica a quota 21 punti. “Non abbiamo nemmeno il tempo di pensare alla nostra posizione - ha commentato a fine gara il tecnico Leonardo Barbieri -: giovedì andiamo a Pavia per disputare un’altra importantissima partita, e poi dovremo lavorare sodo per affrontare Monza e San Casciano. In ogni caso, sono contentissimo della squadra vista in campo stasera contro Bolzano: con l’uscita di due titolari, poteva essere facile perdere la bussola, ma le ragazze ci hanno messo tutta la loro grinta; è un squadra, la nostra, dal grande carattere e dal grande cuore, e anche questa sera l’abbiamo visto. Un grazie va anche al pubblico, che ha capito che stavamo affrontando un momento di difficoltà e ci ha sostenuti”.
Nel primo set Bolzano parte forte con Papa, che mette subito a terra due palloni. Dall’altra parte della rete, però, Musti De Gennaro e Kajalina rispondono subito a tono ed è 2-2. Con un errore della ricercatissima Papa e un attacco di capitan Serena, poi, Montichiari passa in vantaggio. Con Bertolini la Volksbak accorcia, ed è 5-4, poi dà il massimo in difesa e riesce a recuperare. Si lotta punto a punto fino al 14 pari, poi un colpo out di Bertolini e un altro di Porzio permettono a Montichiari di allungare. È 16-14: con Kajalina e Saccomani, poi, la Metalleghe Sanitars si porta sul +5. Sul 19-14, però, la schiacciatrice romana è costretta ad uscire per una lussazione al mignolo della mano sinistra: entra al suo posto Zanotto, che si fa subito trovare pronta. Da sottolineare l’eccezionale difesa di Portalupi, che accompagna la propria squadra sul 25-20. Prosegue la sfortuna anche nel secondo set: sul 2-3, infatti, tocca a Kajalina uscire per un dolore al ginocchio. “Quella di Kajalina sembrerebbe una recidiva della distorsione dell’11 ottobre - ha poi spiegato il dottor Pierfrancesco Bettinsoli -: nei prossimi giorni ci sarà una risonanza e valuteremo la sua condizione fisica”. Entra Rebora, e Montichiari – per l’ennesima volta in questa stagione in situazione d’emergenza – è costretta a rimboccarsi le maniche. Bolzano ne approfitta, spingendo sia in battuta che in fase offensiva: Montichiari fatica ma ce la mette tutta, soprattutto a muro. È 10-18, poi 16-21 e, infine, 17-25. Si torna in campo, e coach Barbieri conferma Rebora opposto. La Metalleghe Sanitars non si perde d’animo e con il buon gioco di tutte le biancorosse è 4-0. L’atmosfera si scalda: per Bolzano arriva a un cartellino rosso, per Montichiari un giallo. I numerosi imprevisti, comunque, non fermano le biancorosse che scappano sul 10-5. Con Porzio e Papa la Volksbank Sudtirol accorcia a -3, ma Serena è inarrestabile: complici alcuni errori delle ospiti, Montichiari si fa sempre più aggressiva e, grazie ad un ottimo muro, conquista un break di +7. Tutte le biancorosse ci mettono cuore, carattere e cervello, spiazzando Bolzano come nella gara d’andata di coppa Italia fino ad uno strepitoso 25-17 finale. All’avvio del quarto set è 3-1 per la Metalleghe Sanitars, ma Bolzano non demorde ed è 4-4: le due formazioni tornano a darsi battaglia, e solo sul 9-9 che la situazione si sblocca a favore delle avversarie, brave ad infastidire la difesa e la ricezione delle bresciane. È 11-13: rientra Saccomani, che prende il posto di Rebora, centrale che ha però ben giocato da opposto, e con il muro di Alberti è 13-13. Ricomincia quindi la lotta tra Montichiari e Bolzano: arriva un cartellino rosso anche per le locali, che riescono comunque ad averla vinta per 25-21.

LO SPETTACOLO NELLO SPETTACOLO
La Promoball Vbf ha voluto augurare un buon Natale a tutti i tifosi biancorossi organizzando, prima del match, un momento di saluto con i panettoni e i vini offerti rispettivamente dalla Coop NordEst di Montichiari e dall’azienda vitivinicola Malavasi di Pozzolengo. Per l’occasione, il presidente Zampedri ha consegnato una targa anche alla società pallavolistica del Maclodio. “Questa targa – ha spiegato il presidente Giulio Mondini – è un ringraziamento per gli anni di collaborazione tra noi e la Promo: ovviamente, speriamo che questo rapporto continui. È anche grazie ad alcune atlete molto valide che il gruppo di Flero ci ha passato che stiamo disputando ottimi campionati di under 16 e under 14”. Lo spettacolo, poi, non è stato solo quello offerto da Serena e compagne: tra un set e l’altro, infatti, sono scesi in campo anche i ragazzi e le ragazze dell’Asd Zona Dinamica di Montichiari, che ha proposto ai presenti dimostrazioni di VOVINAM VIET VO DAO, arte marziale vietnamita.
Corpora Gricignano Di Aversa: 1 - Metalleghe Sanitars Montichiari: 3
Fipav Comitato di Brescia
(24-26, 25-22, 20-25, 15-25)
Corpora Gricignano: Russo 10, Drozina 1, Gabbiadini 4, Karalyus 11, Pascucci 21, Di Cecca 1, Repice 14, Faraone, Carrara (L). N.e.: Sannino, Vanni. All. Luciano...continua
segnala la pagina ad un amico


Ascolta Radio Bresciasette
Radio Classica Bresciana
Ascolta Radio Bresciasette
Radio Bresciasette
domenica
lunedì
martedì