VOLLEY: NEWS E COMUNICATI
Metalleghe Sanitars Montichiari: 3 - Puntotel Sala Consilina: 0
Fipav Comitato di Brescia
(25-9, 25-16, 26-24)
Metalleghe Sanitars Montichiari: Guatelli 10, Rebora, Dalia 2, Zanotto 1, Musti De Gennaro 11, Alberti 10, Saccomani 12, Zampedri n.e., Milani n.e., Gravesteijn 11. Lib: Portalupi. All: Barbieri e Scatoli.
Puntotel Sala Consilina: Kulikova 9, Colarusso 5, Martinelli 5, Devetag 3, Brignole n.e., Dall'Ara n.e., Dekani 3, Salvi 6, Di Iulio 1. Lib: Minervini. Allenatore: Guadalupi e La Maida.
Arbitri: Fabrizio Lolli e Rita Bertolini.
Note: durata dei set: 19’, 21’, 31’. Montichiari: 2 battute punto e 3 errori, 77% di positività in ricezione e 1 errore, 36% in attacco e 12 errori, 10 muri punto. Sala Consilina: 1 battuta punto e 7 errori, 71% di positività in ricezione e 8 errori, 24% in attacco e 10 errori, 7 muri punto.
MONTICHIARI Il PalaGeorge rimane inespugnabile: nella quinta giornata di ritorno, infatti, la Metalleghe Sanitars supera per 3-0 in settantuno minuti la Puntotel Sala Consilina, salendo a quota 38 punti e mantenendosi in testa alla classifica della serie A2. Oltre alla gioia della vittoria della squadra, poi, si aggiunge quella personale della palleggiatrice Serena Milani, convocata nei prossimi due giorni a Milano per un mini-stage con la nazionale: Montichiari torna quindi a sorridere, archiviando la sconfitta della scorsa settimana in Coppa Italia. Nel primo set la Metalleghe Sanitars mette subito il turbo con i colpi vincenti di Gravesteijn: è subito 6-2, poi le salesi danno il massimo in fase difensiva, riuscendo a farsi sentire con Colarusso. È comunque Montichiari a comandare, portandosi sul 12-5 grazie alle difese di Portalupi, alle mani di Saccomani e al muro di Alberti. Al posto di Martinelli - ex Systema -, coach Guadalupi inserisce Neriotti, che subito si fa notare con un muro sull’olandese. Le padrone di casa non si fanno intimorire, spingono in battuta e picchiano forte sottorete, e si portano prima sul 17-7, poi sul 25-9. Nel secondo set la musica non cambia, e Dalia e compagne volano sull’8-2: qui Kulikova prova a far scricchiolare la ricezione biancorossa, e le cicognine guadagnano un paio di punti. Le locali, però, vogliono mantenere il distacco e danno il meglio di sé dai nove metri, continuando a comportarsi bene in fase offensiva e a muro con i tre punti di Alberti in questo fondamentale. È 12-5, poi Sala Consilina mette mano ai cambi inserendo Devetag per Dekani; anche se la Puntotel comincia a farsi più concreta, le cose non cambiano e la Metalleghe Sanitars continua a macinare punti. È 18-10, poi 25-16. Avvio combattuto nel terzo set: è 4-4, poi con una strepitosa Musti De Gennaro le bresciane si portano nuovamente in vantaggio, ed è 8-4. Con Saccomani a muro e Guatelli dalla seconda linea, poi, è 12-5. Coach Barbieri sceglie allora di dare spazio a Zanotto, che prende il posto di Guatelli, ma dall’altra parte della rete la Puntotel si rimbocca le maniche, portandosi a -3. Montichiari allora aumenta la pressione a muro e, malgrado qualche diverse imprecisione, torna ad allungare e a portarsi sul 18-13; sul finale di set, però, le locali faticano ad imporsi come nei parziali precedenti facilitando Sala Consilina, tant’è che il tabellone segna prima 21-18, poi 21-20. Rientra allora Guatelli, che mette subito a terra il pallone del 22-20. Un muro e un attacco biancorosso out spaventano le bresciane, ed è punto a punto. Sul 23-23, Alberti sbaglia sottorete: Barbieri chiama allora il tempo, e Gravesteijn va a segno per due volte consecutive. Con un colpo fuori campo di Dekani chiude poi Montichiari per 26-24. “In settimana ci siamo riunite più volte per parlare – ha commentato nel post partita la schiacciatrice biancorossa Laura Saccomani -. Non possiamo nascondere, infatti, che nei giorni successivi a Villorba ci siamo portate nel Bresciano un po’ di amarezza per non aver vinto la coppa Italia. Questa vittoria, quindi, era importantissima per archiviare definitivamente questa esperienza e per tornare a concentrarci sul campionato. Sono contentissima della prestazione di questa sera contro Sala Consilina: normalissimo il calo nel terzo set, ma l’importante è stato conquistare tre punti”. La più felice delle biancorosse, però, è senza dubbio Serena Milani, convocata per un mini-stage con la nazionale. “Sono felicissima - ha infatti commentato la neodiciottene -: questa convocazione inaspettata premia i sacrifici che ho fatto in questi anni. Non vedo l’ora che sia domani per poter mostrare ciò che so fare”.
Il Bisonte Azzurra San Casciano: 3 - Metalleghe Sanitars Montichiari: 1
Fipav Comitato di Brescia
(26-24, 25-20, 21-25, 25-22)
Il Bisonte Azzurra San Casciano: Mastrodicasa 13, Focosi, Lotti 8, Giovannelli n.e., Villani 3, Parrocchiale (L) , Savelli ne, Pietrelli 13, Koleva 12, Bertone 19,...continua
Riso Scotti Pavia: 2 - Metalleghe Sanitars Montichiari: 3
Fipav Comitato di Brescia
(25-13, 22-25, 25-17, 22-25, 7-15)
Riso Scotti Pavia: Masino 4, Nicolini, Frackowiak 21, Giuliodori 10, La Rosa n.e., Devetag 15, Di Bonifacio 10, Poma G., Civardi n.e.., Moretti 14. Lib: Poma...continua
Metalleghe Sanitars Montichiari: 3 - Volksbank Sudtirol Bolzano: 1
Fipav Comitato di Brescia
(25-20, 17-25, 25-17, 25-21)
Metalleghe Sanitars Montichiari: Rebora 9, Dalia, Zanotto 8, Musti De Gennaro 8, Alberti 15, Saccomani 5, Zampedri, Milani n.e., Kajalina 3, Serena 20. Lib:...continua
Corpora Gricignano Di Aversa: 1 - Metalleghe Sanitars Montichiari: 3
Fipav Comitato di Brescia
(24-26, 25-22, 20-25, 15-25)
Corpora Gricignano: Russo 10, Drozina 1, Gabbiadini 4, Karalyus 11, Pascucci 21, Di Cecca 1, Repice 14, Faraone, Carrara (L). N.e.: Sannino, Vanni. All. Luciano...continua
segnala la pagina ad un amico


Ascolta Radio Bresciasette
Radio Classica Bresciana
Ascolta Radio Bresciasette
Radio Bresciasette
venerdì
sabato
domenica