vai alla Home Page
Google
  cerca
Vittorio Franzoni Gioia
Le Foto di BOL
ANNUNCI
BRESCIA NON PROFIT
CONOSCI IL TERRITORIO
FORMAZIONE E LAVORO
SPORT
TEMPO LIBERO
TEMPO LIBERO
Acquista i biglietti online: concerti, spettacoli teatrali e sportivi ...

Le mostre a Brescia e provincia...

Numerica
VIAGGIARE

Centri benessere, beauty farm e terme...


30 31 1 2 3 4 5

Concerto di Simona Severini.

Un crossover che mescola il jazz alla musica pop, il tutto senza allont...

Ristoranti
Agriturismo
Pizzerie
Trattorie

Gli appuntamenti in programma a Brescia e provincia.

Conferenze, convegni e incontri ...
In esclusiva con BresciaOnLine il catalogo completo della biblioteca Queriniana di Brescia.
MUSICA
HOBBY E COLLEZIONISMO
image
Un libro per conoscere la vera appassionante storia dei 22 anni di polemiche e beghe politiche tra cattolici e anticlericali sulla costruzione del monumento ad Arnaldo. In vendita nelle migliori librerie a € 25,00.
Per informazioni contattare l'Associazione Arnaldo da Brescia
Tel 030 47660 - fax 030292126.

CONFERENZE, CONVEGNI E INCONTRI A BRESCIA E PROVINCIA:
Eventi
Guido Vitiello

Incontro con Guido Vitiello autore del libro "Una visita al Bates Motel".


DOVE: Brescia
QUANDO: 24 aprile
Castello di Padernello / Viaggio nella torre inaccessibile

Due visite guidate speciale (dalle 15 alle 16:30 o dalle 16 alle 17.30) per scoprire la torre più alta del castello, da cui godere del paesaggio della Bassa Bresciana.

La torre era il luogo in cui gli abitanti del maniero si rifugiavano in caso di pericoli. Per raggiungere la cima bisogna salire antiche scalette di legno, entrando così in uno scrigno di storie e di affascinanti vicende che appartengono al passato del maniero, dal Medioevo fino al XV secolo.

Si tratta di un percorso insolito nella vita del maniero, che comincia dal ponte levatoio, ancora funzionante, che apre i visitatori ad un mondo di meraviglie, per ritrovarsi in ambienti storici di diverse epoche e poi giungere in alto, dove il cielo e la terra si incontrano.


L’iniziativa è realizzata con il contributo di Cultura Sostenibile, bando della Fondazione Cariplo.


DOVE: Borgo San Giacomo
QUANDO: 15 febbraio, 18 aprile, 16 maggio, 20 giugno, 19 settembre, 10 ottobre
"I pomeriggi al CTB" / Massimo Bacigalupo e Francesco Rognoni

Per il ciclo "I pomeriggi al CTB", incontro sul tema "Indossare un immacolato mistero. Viaggio nella vita e nell'opera di Emily Dickinson".

Intervengono

MASSIMO BACIGALUPO, saggista, critico letterario e traduttore

FRANCESCO ROGNONI Docente di Letteratura angloamericana – Università Cattolica del Sacro Cuore

Spettacolo di riferimento: Fiaba Femmina. Dalle lettere di una poetessa testo e regia di Monica Conti, con Bruna Rossi e Maria Ariis (Teatro Mina Mezzadri, 12 – 21 giugno 2020)

-------------------------

Giunge alla quinta edizione I pomeriggi al CTB, il ciclo di incontri a cura di Lucia Mor dedicato ad approfondire temi e argomenti di alcuni spettacoli di produzione e ospitalità della Stagione 2019/2020 del Centro Teatrale Bresciano.

In questa edizione de I pomeriggi al CTB, a fianco di relatori di grande prestigio accademico e istituzionale saranno presenti anche giornalisti, scrittori, drammaturghi e artisti della scena di rilievo nazionale; alla tradizionale prospettiva di approfondimento critico si intersecheranno anche sguardi e riflessioni artistiche che permetteranno di spaziare intorno ai temi degli spettacoli attraverso suggestioni poetiche, storiche e letterarie.

Il ciclo è pensato in stretta sinergia con la Rassegna Letteratura & Teatro, curata anch’essa da Lucia Mor, affinché la proposta di approfondimento multidisciplinare intorno agli spettacoli della Stagione sia il più possibile esaustiva.

 Anche per questo ciclo sarà attiva la collaborazione con prestigiose istituzioni culturali e di formazione come l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Casa della Memoria di Brescia, Casa Testori.

Sei incontri da dicembre 2019 ad aprile 2020 che permetteranno al pubblico di approfondire da diversi punti di osservazione i temi di quattro spettacoli di produzione (La parola giusta, Manuale di volo per uomo, La monaca di Monza, Fiaba Femmina) e di tre spettacoli di ospitalità (L’onore perduto di Katharina Blum, La classe, I promessi sposi alla prova).

Visto il successo di pubblico riscontrato nelle ultime edizioni della rassegna, I pomeriggi al CTB da quest’anno cambia la sua sede: il tradizionale foyer del Teatro Sociale cede il posto a Teatro San Carlino di Brescia, con l’eccezione del primo appuntamento che si svolgerà presso il Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia e il secondo incontro che si terrà nell’Aula Magna Tovini dell’Università Cattolica.


DOVE: Brescia
QUANDO: 23 aprile
"Carichi sospesi: la poesia e la fabbrica in Italia"

Per "Fare spazio alla poesia", ciclo di incontri "Poesia e lavoro" a cura di Massimo Migliorati. Oggi conferenza del critico Stefano Colangelo dal titolo "Carichi sospesi: la poesia e la fabbrica in Italia". Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.


DOVE: Brescia
QUANDO: 19 aprile
Castello di Padernello / Visite guidate in LIS Lingua dei Segni Italiana

Visite guidate in LIS (Lingua dei Segni Italiana) per sordi e udenti segnanti, dalle 15 alle 17.

Il Castello di Padernello è accessibile alle persone sorde grazie alle visite guidate condotte in Lingua dei Segni Italiana (LIS).

Si scopriranno la storia e i segreti del maniero quattrocentesco, si attraverseranno le antiche stanze e si visiterà la mostra eventualmente in corso grazie ad un’operatrice culturale museale, Silvia Moretti, segnante bilingue (italiano/LIS).

L’iniziativa è realizzata con il contributo di Cultura Sostenibile, bando della Fondazione Cariplo.

ORARIO DELLA VISITA GUIDATA IN LIS
Dalle 15.00 alle 17.00.
Durata della visita guidata in LIS: 2 ore.

  • La visita è dedicata a sordi e udenti segnanti fino ad un massimo di 20 persone.
  • La prenotazione è obbligatoria.
  • Si prega di arrivare 15 minuti prima dell’inizio della visita per effettuare il pagamento e ritirare i biglietti.

COSTI
Biglietto: € 5,00 cadauno.
Minori di anni 12: gratuito.

PROSSIME VISITE LIS IN PROGRAMMA


DOVE: Borgo San Giacomo
QUANDO: 11 gennaio, 8 febbraio, 7 marzo, 4 aprile, 9 maggio, 6 giugno, 5 settembre, 3 ottobre
Kokedama, l'arte giapponese dei giardini sospesi

Workshop per imparare l'antica arte giapponese dei Kokedama. Dalla teoria alla pratica, il corso è tenuto da Koki, professionista ed esperto che guiderà gli iscritti nella realizzazione del Kokedama da portare a casa. Materiali compresi nel corso d'iscrizione.

Con il corso sarà possibile conoscere la storia, le tecniche di realizzazione e di mantenimento di questi splendidi giardini sospesi. Dalla tradizione orientale i kokedama sono i bonsai dei poveri, coloro che non potevano permettersi un vaso e che quindi erano soliti creare una palla ricoperta di muschio entro cui inserire la pianta. Questa forma di giardino è però creata con materiali totalmente naturali ed eco-sostenibili. Le minute dimensioni della sfera faranno rimanere piuttosto piccole le piante mentre all’interno si svilupperà il sistema radicale protetto dalla "pelle" di muschio.

Chi è il docente: Francesco Roviaro in arte Koki è architetto e progettista del verde, da anni specializzato in allestimenti green di Kokedama, con i quali partecipa a fiere ed eventi.

Materiali compresi nel costo:
- Muschio, piantine, terriccio e spago (guanti consigliati da portare da casa)


DOVE: Rovato
QUANDO: 18 aprile
Achille Platto

Nell'ambito della rassegna "Il fiore, l'aratro e la scorza: il dialetto per la poesia bresciana contemporanea" incontro con Achille Plattoin dialogo con Pietro Gibellini. 


DOVE: Ome
QUANDO: 5 aprile
"Artisti coraggiosi / Cristian Boltanski"

Per "Storie dell’Arte" a cura di Giovanna Brambilla, terzo ciclo dal titolo "Artisti coraggiosi". Oggi il terzo e ultimo incontro dal titolo "Cristian Boltanski e la memoria del tempo". Info e prenotazioni: info@carmebrescia.it.

---------------------------

Storie dell’Arte – 3° ciclo

Artisti coraggiosi
Félix González-Torres, Ai Weiwei, Christian Boltanski
a cura di Giovanna Brambilla, Storica dell’Arte

A volte l’arte e la vita non sono semplicemente intrecciate, ma sono la stessa cosa, quello in cui si crede diventa oggetto della propria poetica, a dispetto delle autorità, in commovente vicinanza a chi è stato ferito dalla storia.

González-Torres, con la sua capacità di parlare di amore e solitudine, Ai Weiwei, incarcerato perché dissidente e mai venuto meno alla sua ricerca di giustizia e verità, Christian Boltanski, che dà forma alla vita e al tempo dell’esistenza, sono stati – e sono – artisti coraggiosi, capaci di insegnarci il potere della visione.

Giovanna Brambilla è, tra le altre cose, docente a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e Responsabile dei servizi educativi presso la GAMeC di Bergamo.

 


DOVE: Brescia
QUANDO: 6 aprile
"L'invito all'opera. La Traviata di Giuseppe Verdi"

Per l'Università degli Adulti si parla di "L'invito all'opera. La Traviata di Giuseppe Verdi" con il maestro Sandro Torriani.


DOVE: Mazzano
QUANDO: 6 aprile
"Pollicino" di Hans Werner Henze

Per "Aref in musica", ciclo di incontri "Musica e didattica nel XX secolo" a cura di Mauro Montalbetti. Oggi "Pollicino" di Hans Werner Henze, opera per adulti e bambini, conferenza di Luciano Garosi. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.


DOVE: Brescia
QUANDO: 5 aprile