vai alla Home Page
Google
  cerca
Max Russo Alba
Le Foto di BOL
ANNUNCI
BRESCIA NON PROFIT
CONOSCI IL TERRITORIO
FORMAZIONE E LAVORO
SPORT
TEMPO LIBERO
VISITARE BRESCIA

Ristoranti
Agriturismo
Pizzerie
Trattorie

DOVE DORMIRE
HOTEL IN PRIMO PIANO
B&B IN PRIMO PIANO
DOVE MANGIARE
DOVE DORMIRE
ITINERARI
E-MAIL
Numerica
La Sanità a Brescia
Ero presente anch’io all’incontro promosso dal Comune nel salone Vanvitelliano della Loggia e dedicato alle “Sfide future della sanità bresciana”.
C’ero, e vi posso dire che sono rimasta profondamente colpita, emozionata, nel vedere raccolta in quella sala, tra le più prestigiose e significative della nostra città, la Sanità bresciana al completo. Operatori sanitari, da anni dediti alla cura della salute dei cittadini, tutti insieme lì per ascoltare, per testimoniare, con la loro presenza, l’adesione ad una iniziativa creata attorno ad una realtà, quella della Sanità bresciana, che tutti loro avevano contribuito a creare, ciascuno per le proprie competenze, giorno dopo giorno, anno dopo anno.

Una realtà di successo che guarda al futuro per migliorarsi ulteriormente nel Servizio ai cittadini bisognosi di cure. Da qui, il rinnovato impegno, da parte di tutti i presenti in sala, a raccogliere le sfide di una Società che cambia e di una Sanità che ne coglie le nuove esigenze e ad esse si adegua. Delle differenti tematiche discusse al convegno e delle criticità emerse, si parlerà in trasmissione con i seguenti relatori:

dott. Giuliano Cozzaglio, sovrintendente sanitario Gruppo san Donato, Brescia;
dott. Cornelio Coppini, direttore generale Spedali Civili di Brescia;
dott. Achille Farina, consigliere delegato del sindaco di Brescia alla Sanità;
dott. Ovidio Brignoli, medico di medicina generale, vice-presidente della S.I.M.G.;
dott. Renzo Rozzini, direttore del dipartimento di Medicina Interna e Geriatria, Ospedale Poliambulanza, Brescia;
dott.ssa Luisa Antonini, direttore responsabile dell’ U. O. di Neurofisiopatologia, direttore del dipartimento di Scienze Neurologiche e della Visione, Azienda Ospedaliera, Spedali Civili di Brescia.



versione per la stampa