Ascolta Radio Bresciasette
Radio Bresciasette
Ascolta Radio Bresciasette
Radio Classica Bresciana
Panacea 20 anni dopo: un Nobel, una Vita
Il 22 aprile, la prof.ssa Rita Levi Montalcini compirà 100 anni e, sicuramente, tutti i mezzi di comunicazione ne parleranno, riportando la storia della sua vita, del suo pensero scientifico, del suo impegno nel sociale. I riflettori si accenderanno su di lei e sul suo secolo di vita portati con la leggerezza e la dignità di chi sa di aver vissuto ogni momento della propria esistenza facendo esclusivamente quello che amava fare, senza mai piegarsi a volontà che non fosse la propria. Chapeau, come si dice. Un grande esempio per noi tutti.

Panacea ha ospitato la Professoressa in numerose occasioni; quasi tutte le sue opere letterarie sono state presentate e commentate in studio, con lei ed altri illustri ospiti. La nostra trasmissione di divulgazione medico-scientifica, che è stata onorata dalla sua presenza tante volte, in occasione del proprio ventennale, desidera rendere omaggio alla grande donna ed alla grande scienziata riproponendo spezzoni delle trasmissioni realizzate con lei ed i cui contenuti scientifici saranno commentati in studio da relatori eccellenti.

L’ incontro, realizzato nel 2001, prendeva il nome dal suo libro "Cantico di una vita", pubblicato a due mesi dalla morte della sorella gemella Paola, nel novembre del 2000. La professoressa era ancora molto provata e ricordo la profonda emozione che trasmise a tutti noi in studio, quando, a fine intervista, disse con voce rotta poche parole su di lei: "Paola è mancata nel settembre del 2000. Per me è mancato tutto… è stata la fine della mia vita". Fortunatamente così non è stato e la professoressa è ancora tra noi, attiva più che mai e con l'entusiasmo di sempre.

In trasmissione si parlò dei vari argomenti scientifici trattati nel libro (la scoperta del nerve growth factor - fattore di crescita nervosa - che le valse il Nobel, il suo pensiero sul cancro, la ricerca in Italia, la fuga dei migliori cervelli all’ estero, il suo pensiero sulle cellule staminali ed altro ancora).
Ne uscì una testimonianza di altissimo valore umano e civile, oltre che scientifico, che verrà commentato in studio dal prof. Sergio Pecorelli, Presidente del Consiglio della Ricerca dell’Università degli Studi di Brescia.


Torna la rubrica "Profili" con l'intervista ad un grande personaggio della filosofia contemporanea: Emanuele Severino.

versione per la stampa