vai alla Home Page
Google
  cerca
Max Russo Alba
Le Foto di BOL
ANNUNCI
BRESCIA NON PROFIT
CONOSCI IL TERRITORIO
FORMAZIONE E LAVORO
SPORT
TEMPO LIBERO

Ristoranti
Agriturismo
Pizzerie
Trattorie

DOVE DORMIRE
HOTEL IN PRIMO PIANO
B&B IN PRIMO PIANO
Numerica
TRASPORTI
RIFUGI ALPINI
TROVA IL TUO RIFUGIO ALPINO
Parole cercate
Comune
Eventi
Festival Antonio Bazzini

Per il "Festival Antonio Bazzini - Brescia e l'Europa", concerto "Antonio Bazzini violinista, interprete e virtuoso", musiche di Antonio Bazzini e Ludwig van Beethoven. Davide De Ascaniis violino; Sara De Ascaniis pianoforte.


DOVE: Brescia
QUANDO: 22 ottobre
"Il Sessantotto dell'arte"

Ultimo giorno per la mostra "Il Sessantotto dell'arte" eventi e protagonisti della scena bresciana, a cura di Fausto Lorenzi. Orario: dalle 16 alle 19.30.

--------------------------------

Si inaugura sabato 22 settembre alle ore 18 la stagione 2018 – 2019 dell’AAB con la mostra Il Sessantotto dell’arte. Eventi e protagonisti della scena bresciana.

L’Associazione Artisti Bresciani, in collaborazione con la Camera del Lavoro di Brescia, propone, tra i molti aspetti da rivisitare e studiare nel ’68 bresciano, una mostra che offre un percorso critico ed espositivo delle vicende artistiche bresciane di quell’anno nell’ambito delle arti figurative.

Il curatore, Fausto Lorenzi, spiega che l’esposizione ha l’obiettivo di scattare una fotografia vincolata a quel 1968 e mira a far affiorare i segnali di inquietudine e disagio, di rinnovamento e protesta che serpeggiarono allora, evidenziando quelli che andarono a maturazione lungo gli anni Settanta e sfociarono in una rottura dei canoni del mondo artistico precedente e in nuove forme di impegno individuale e collettivo di molti artisti.

Nel periodo di apertura della mostra l’AAB proporrà alcune occasioni di dibattito, approfondimento, ascolto attorno ai fermenti artistici, culturali e musicali del 1968.

Nello stesso spirito il catalogo della mostra – disponibile in sede - oltre alle immagini delle opere esposte e al testo di Fausto Lorenzi, comprende un saggio di Paolo Corsini che offre chiavi di lettura di quel periodo, un contributo che ricostruisce le cronache bresciane di quell’anno, una testimonianza e riflessione di Romeo Seccamani sull’evento artisticamente più clamoroso del ’68 bresciano, l’happening di Anfo Un paese + l’avanguardia artistica.  

La mostra sarà aperta fino al 17 ottobre 2018 con orario 16 - 19.30 dal martedì alla domenica


DOVE: Brescia
QUANDO: 17 ottobre
Monk

Monk live.

Il progetto "Monk" nasce nel 2017 dall'idea del rodato trio bresciano (Nik, Giorgio Marcelli e Mauro Carraro) già operativo e presente sul territorio da oltre 6 anni. Il lavoro in sala prove si conclude nel febbraio del 2018 e subito si registra una live session di 4 pezzi presso il Redland Studio di genova tramite  la collaborazione con la web radio "Radio Senza Tempo". Nello stesso periodo partono i primi Live del trio. Il repertorio dei Monk, prevede brani di Tom Waits, JJ Cale, Doors, Howling Wolf, Creedence, Led Zeppelin, BB King,  Jack White, Gary Clark JR, Jethro Tull...tutto meticolosamente rivisto in una chiave rock blues piuttosto grezza e ruvida, per una scaletta coesa ma ricca di sfumature e contaminazioni.


DOVE: Brescia
QUANDO: 19 ottobre