ULTIM'ORA DI TELETUTTO
FRUTTA E VERDURA SENZA SACCHETTI BIO: MULTE DA 5 MILA EURO
13-12-18 ore 18.36 All'inizio dell'anno era stata una vera e propria rivoluzione condita, come ogni cambiamento in Italia, da polemiche accese tra sostenutori e denigratori della legge che recepiva la direttiva comunitaria in materia di riduzione degli imballaggi in plastica non riciclabili, imponendo l'utilizzo di sacchetti biodegradabili per la vendita di frutta e verdura. Una legge pero' che come tale deve essere rispettata, che prevede sanzioni e sequestri per chi non la segue e che impone controlli. Nelle scorse ore il Nucleo di Polizia Commerciale della Polizia Locale di Brescia, anche sulla base di segnalazioni ricevute, ha sanzionato tre differenti negozi di frutta e verdura perche' utilizzano ancora sacchetti non biodegradabili: due esercizi in centro storico e uno di Chiesanuova che sono stati colpiti da una multa da 5mila euro ciascuno e che si sono visti sequestrare tutte le scorte, circa 6mila buste di plastica, in attesa di una decisione delle autorita' competenti.
altre news