ULTIM'ORA DI TELETUTTO
LOCKDOWN IN FRANCIACORTA: "SENZA GLI AEREI LA VIGNA E' AL TOP"
29-05-20 ore 08.50 "Una vigna cosi' bella non si vedeva da anni. Senza le centinaia di aerei che ogni giorno ci passano sulla testa a bassa quota, fermi a causa del lockdown, la risposta della vegetazione e' stata sorprendente".Vittorio Moretti scruta il cielo terso sopra le colline della Franciacorta, mentre passeggia tra i vigneti dell'Albereta convinto che la "straordinaria primavera" di quest'anno abbia una spiegazione ben precisa: "Prima del blocco dei voli, dovuto all'epidemia da coronavirus - spiega Moretti - sulla nostra testa passava un aereo ogni tre minuti circa. Solo oggi, e grazie alla vegetazione, riusciamo a renderci conto dell'enorme impatto che tutto questo ha sulle nostre colture e sulle nostre vite".Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, venerdi' 29 maggio, scaricabile anche in formato digitale.
altre news